Avvocato per condominio

(5,00 su 5)
Loading...

Avvocato per causa condominiale: scegliere il migliore

La materia condominiale riguarda diversi ambiti professionali.

Spesso non è sufficiente la sola valutazione del legale, in quanto in tali materia l’assistenza di un tecnico è molto spesso fondamentale.

Per tale motivo risulta molto utile che il legale sia coadiuvato da un tecnico, quale ad esempio un ingegnere o tecnico similare.

La nostra organizzazione ritiene che la interdisciplinarità sia un valore imprescindibile e pertanto ogni professionista ha a disposizione un assistenza tecnica di supporto.

Avvocato per causa contro il condominio quanto costa

Il compenso dell’avvocato dipende dal valore del contenzioso e dalla complessità dello stesso.

In tal senso non avrebbe alcun senso formulare dei preventivi senza conoscere in concreto l’oggetto della controversia.

Si ricorda che la cause condominiali sono soggette a procedimento di mediazione obbligatorio e pertanto spesso accade che non è necessario andare in giudizio riuscendo a risolvere la situazione già in sede di mediazione.

L’assistenza all’interno del procedimento di mediazione ha un costo contenuto e pertanto potrebbe essere utile concordare con il legale incaricato di distinguere le due fasi procedimentali con compensi distinti.

La nostra organizzazione offre propria tale possibilità in quanto ritiene che sia un comportamento per l’utente.

Inoltre ci impegniamo ad applicare i minimi tariffari e fornirvi un parere informativo iniziale gratuito.

Nel caso in vogliate contattarci è possibile utilizzare il relativo:

Di seguito riportiamo alcune letture di approfondimento. In fondo alla pagina troverete il modulo per avere assistenza ed i nostri feedback.

***

Il condomino moroso può votare in assemblea?

Se il condomino è moroso da tempo può ancora votare in assemblea? E’ giusto che una persona che non paga il condominio da tempo e pertanto non contribuisce alla gestione economica del condominio possa incidere sulla scelte dello stesso? Per … Continua a leggere

Possono sapere quali condomini non pagano il condominio

E’ diritto del condomino sapere chi paga il condominio In quali limiti la privacy incide nei rapporti condominiali? Ognuno e tenuto a pagare le spese condominiali sulla base di quanto approvato dall’assemblea. Di regola tali pagamenti sono rateizzati nel tempo … Continua a leggere

Per sostituire gli infissi è necessario l’approvazione del condominio

Condominio: quando e come posso sostituire gli infissi In linea di massima in ogni condominio e regolamento urbanistico è necessario rispettare il decoro architettonico del palazzo ed in generale del quartiere residenziale. Nel caso specifico ci limitiamo ad esaminare la … Continua a leggere

Se cambia la destinazione d’uso cambiano i millesimi?

Incide il cambio di destinazione d’uso nel calcolo dei millesimi? E’ il caso in cui un condomino ha trasformato il proprio appartamento da uso abitativo ad ufficio. Utilizzando il predetto come ufficio ci sarà un maggior utilizzo delle parti comuni … Continua a leggere

Quando posso contestare le spese condominiali

Quali sono le spese condominiali obbligatorie Nella pratica, la domanda che spesso si sente è: se non usufruisco dell’ascensore devo comunque pagare la manutenzione? se non uso il cortile devono comunque pagare il giardiniere? Dobbiamo sottolineare che le spese condominiali … Continua a leggere

Nuovi proprietari: per chi è vincolante il regolamento condominiale e quando è obbligatorio farlo

Quando bisogna necessariamente predisporre il regolamento di condominio? Esiste una disposizione specifica che prevede che il condominio possa decidere liberamente se adottare un regolamento condominiale solo laddove i condomini non siano più di dieci. Al contrario, una palazzina o comunque … Continua a leggere

È possibile fare un preliminare di vendita su un immobile abusivo

Vendita di immobile irregolare o abusivo In materia l’art.40 della legge 47/1985 consente che la vendita sia possible laddove risulti presentata l’istanza di condono edilizio e pagate le prime due rate di oblazione. Sul punto la Cassazione ha già chiarito … Continua a leggere

Clausole del regolamento condominiale vincolanti anche se non trascritte sul rogito

Si prende in esame il caso dell’acquisto di un immobile dove nell’atto di acquisto sia presente il mero rinvio al regolamento condominiale senza specificarne le limitazioni in esso contenute. In questo caso si ritiene che sussistendo il richiamo al regolamento … Continua a leggere

Pioggia ed allagamento del condominio: non sussiste il caso fortuito

Con la sentenza n. 5877/2016, la Cassazione torna ad occuparsi della responsabilità connessa ai fenomeni di piogge intense ed allagamenti. L’inquadramento della fattispecie si basa sull’art. 2051 c.c che afferma la responsabilità del custode nel caso di danni prodotti dalle … Continua a leggere

Appartamento destinato a B&B: non si può fare

La Cassazione Civile con sentenza n. 109 del 2016 ribalta il precedente orientamento ed afferma che la possibilità di adibire l’appartamento ad affittacamere”, attività alberghiera o di bed and breakfast può essere vietata dal regolamento condominiale. In particolare il regolamento … Continua a leggere

Tramite il modulo sottostante è possibile contattare lo studio legale di riferimento al fine di avere un parere sommario o un breve consulto sulla propria problematica.
La compilazione e l'invio dello stesso non comporta alcun onere o spesa da parte del richiedente.
Dopo aver ricevuto il parere preliminare, laddove vi siano i presupposti, l'utente potrà decidere liberamente se affidare o meno la propria posizione allo studio legale di competenza.
Cordialità.
Nome :
Cognome :
Città :
Provincia :
Telefono :
E-mail :* il riscontro verrà fornito tramite mail

Oggetto :

Vi contatto per esporre quanto segue:

* tutti i campi sono obbligatori

Accetto le condizioni per l'utilizzo del servizio ed esprimo il mio consenso al trattamento dei miei dati personali in conformità alle finalità di cui all' Informativa sulla Privacy.

feedback
I Feedback dei nostri clienti